George Clooney e Amal Alamuddin, è già crisi

0
471

Si sono sposati lo scorso settembre a Venezia, ma la storia tra George Clooney e Amal Alamuddin sembra esser già arrivata al suo termine.

I rotocalchi di gossip “In Touch Weekly”, “Ok”, o “Lifestyle magazine”, riviste informatissime sulle vite private delle celebrità, danno esito negativo ai neo sposini, relegandoli già nella cerchia dei vip sposati da poco e lasciatisi subito dopo.

L’agente di Clooney, Stan Rosefield, smentisce seccamente: “Sono rumours creati ad hoc per vendere più copie”. Ma qui c’è puzza di bruciato e in molti se ne sono accorti. Pare che, tra i due, non ci sia più quel feeling iniziale tanto che i rumors parlano di motivi specifici oggetto della crisi, quali: differenti punti di vista dei due coniugi sull’eventualità di diventare genitori e la frequentazione di Clooney, in assenza della moglie, con alcune amiche di vecchia data, non apprezzate per nulla dalla Alamuddin. In più si aggiunge la repulsione di Amal verso il mondo fatato di Hollywood.

Leggi anche > Da naufrago sull’isola Rocco Siffredi vince l’Oscar del porno

Secondo altre indiscrezioni, alcuni amici e colleghi di George come Matt Damon, Brad Pitt e Angelina Jolie, hanno espresso non proprio simpatia nei confronti della bellezza libanese, ritenuta dai più troppo sofisticata e con la puzza sotto al naso.

Vipup.it continuerà ad indagare. Stay tuned!

NO COMMENTS