E’ morta Virna Lisi, l’attrice italiana scomparsa a 78 anni

0
426

Si è spenta ieri, nella sua casa romana, l’attrice di cinema e tv Virna Lisi. Nata ad Ancona l’8 novembre del 1936, l’attrice si era recentemente definita:

Non mi piaccio, non sono stata una di quelle attrici che appena dato lo stop corrono al monitor a controllare il risultato. Però ero brava. Ero concreta, senza fronzoli.

A scoprirla fu il cantante ed autore Giacomo Rondinella (amico di famiglia) che la presentò al produttore cinematografico Antonio Ferrigno che le fece firmare un contratto a soli 14 anni contro la volontà del padre.

Bionda e raffinata aveva saputo costruire con la maturità una fisionomia di attrice dalle ricche sfumature e capace di mettersi in gioco in ruoli di donna altera e dal carattere forte. Ha così vinto per le sue interpretazioni come migliore attrice il David di Donatello nel 1980 per La cicala di Alberto Lattuada e la Palma d’oro al Festival di Cannes nel 1994 per La regina Margot di Patrice Chéreau; nel 1996 le è stato inoltre conferito uno speciale David per il prestigio della sua carriera.

Negli ultimi anni la sua presenza come attrice era stata più marcata nella televisione, prendendo parte a fiction Mediaset e Rai di grande successo e continuando ad essere figura di primo piano dello spettacolo.

NO COMMENTS