Battaglie legali in vista per Monica Bellucci

0
530

Un’azienda tessile turca ha registrato il marchio Monica Bellucci nel 2003, la famosa attrice non ne era a conoscenza sino a poco tempo fa, quando ha tentato ella stessa di tramutare il suo nome in un brand. A tale operazione è susseguito un blocco dato che il nome era già presente e di proprietà di Arafat Yazici, titolare dell’azienda turca che ha registrato il brand, dato che Monica Bellucci è molto amata in Turchia. D’altronde è una diva internazionale.

Scoperto il fatto, i legali di Monica Bellucci hanno prima tentato di risolvere la questione con garbo e tatto, ma Arafat Yazici si è rifiutato di rinunciare al brand, e da qui è scattata la denuncia verso il titolare del brand.
Yazici dal suo canto si difende che è proprietario del brand “Monica Bellucci” da ben 11 anni e non vuole assolutamente rinunciarci, anche perchè non aveva alcuna intenzione negativa, dato che nel lontano 2003 non sapeva che ci fosse una famosa attrice che portasse proprio quel nome.


I legali di Monica Bellucci paiono sorpresi e perplessi, dato che non credono realmente alle parole del titolare turco, quindi la battaglia per il brand “Monica Bellucci” è stata appena aperta e chissà chi sarà il vincitore.

NO COMMENTS